Ultima modifica: 25 giugno 2015

Biblioteca

REFERENTE INS. CITRO RAFFAELA

ORARIO DELLE ATTIVITA’

2014-2015

ATTIVITA’ DI PRESTITO:        Lunedì dalle 10:15 alle 11:15 

                                                 Mercoledì dalle 10:30 alle 11:00a  partire dal 10 novembre 2014 fino al 25 maggio 2015.

 

 

Ecco i nuovi testi per la nostra biblioteca scolastica acquistati grazie al Comitato genitori che ha offerto la somma di € 200,00 (parte del ricavato delle vendite effettuate nel progetto “Mercatini di Natale” 2012): libri acquistati

Relazione finale Biblioteca 2014 -2015

Relazione finale 2013- 2014

_________________________________________________________________________________________ 

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO
Indicazioni per gli utenti

 * Sono ammessi alla Biblioteca: alunni, docenti, personale non docente che desiderino consultare o prendere in prestito il materiale in dotazione alla biblioteca

* Agli utenti è rigorosamente vietato

– parlare ad alta voce

– fare segni o scrivere sui materiali della Biblioteca

– fare segni, scrivere e danneggiare il locale della Biblioteca

* La Biblioteca mette a disposizione degli utenti:

– libri

– enciclopedie

– dizionari

* Oggetto del servizio di prestito è il patrimonio librario della Biblioteca

* Il prestito si richiede al responsabile della Biblioteca che provvederà a consegnare ad ogni utente una TESSERA PERSONALE che identifica: l’utente, il libro preso in prestito, la data in cui avviene il prestito e quella relativa alla restituzione.

* E’ possibile ottenere la lettura o il prestito di una sola unità bibliografica per volta

* La durata del prestito è di 15 giorni

* E’ possibile concedere il prestito di più unità al docente che intende formare una biblioteca di classe per un periodo non superiore ai 60 giorni.

* I libri in prestito si possono restituire solo nella sede della Biblioteca nei giorni stabiliti secondo il calendario

* I libri in prestito non devono essere danneggiati né sottolineati a matita o a penna

* In caso di smarrimento o di grave deterioramento di un’opera presa in prestito, l’utente è tenuto alla sostituzione della stessa con un altro esemplare identico. Qualora l’opera non risultasse più reperibile può essere sostituita con un testo diverso, di uguale valore.

BELLIZZI, 06/11/2012  

                                                    

Referente Biblioteca

Raffaela Citro